Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Arci Bergamo | October 17, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Presidio di solidarietà alla popolazione Curda lunedì 14 ottobre ore 18,00 di fronte al comune di Bergamo

Rete della Pace di Bergamo
Coordinamento Provinciale bergamasco degli Enti Locali
per la Pace e i Diritti Umani

COMUNICATO

I RAID TURCHI, LE VITTIME E GLI SFOLLATI: ANCHE A BERGAMO UN PRESIDIO DI SOLIDARIETÀ
ALLA POPOLAZIONE CIVILE CURDA DEL NORD DELLA SIRIA. LUNEDÌ 14 OTTOBRE ALLE 18 DI FRONTE AL COMUNE

Bergamo, venerdì 11 ottobre 2019

Mentre la Turchia avvia un’offensiva militare nelle aree della Siria settentrionale controllate dai curdi, si contano le prime vittime e si assiste alla partenza di decine di migliaia di persone che stanno lasciando le loro case. In una regione già drammaticamente martoriata, si profilano un nuovo conflitto e un nuovo esodo di civili che si aggiungono ai milioni di siriani sfollati interni o rifugiati all’estero.
Il Coordinamento Provinciale bergamasco degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani e la Rete della Pace di Bergamo organizzano per lunedì 14 ottobre ore 18.00 un presidio in solidarietà alla popolazione civile curda del nord della Siria. L’appuntamento è dalle ore 18.00 in piazza Matteotti, di fronte al palazzo del Comune.

È importante mobilitarsi, non rimanere indifferenti e fare pressione sulle istituzioni italiane e europee affinché la comunità internazionale assuma una posizione netta contro una nuova guerra e difenda, invece, la pace.

Submit a Comment