Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Arci Bergamo | November 24, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

L’Arci deplora l’atto vandalico alla tomba di Pasolini

La notte scorsa alcuni appartenenti a un movimento di estrema destra, già noto per una serie di atti vandalici di stampo razzista ed antisemita, hanno danneggiato il monumento dedicato a Pier Paolo Pasolini all’Idroscalo di Ostia, dove l’artista fu brutalmente assassinato nella notte tra il primo e il due novembre del 1975.

Ad accorgersi dell’accaduto sono stati i volontari che gestiscono l’oasi Chm – Centro Habitat Mediterraneo, sorta proprio nei pressi dell’Idroscalo di Ostia. La scultura commemorativa ha riportato gravi danni: i teppisti hanno spaccato le lastre di marmo dove sono incise le poesie di Pasolini e hanno infranto i vetri dei cartelli con le indicazioni del percorso bibliografico. Nell’area sono stati lasciati, infine, striscioni recanti frasi ingiuriose contro la memoria del’artista.Esprimiamo tutta la nostra indignazione per questo gesto di profonda inciviltà, perpetrato allo scopo di macchiare la memoria viva di un intellettuale che ha saputo interpretare integralmente e con coraggio il suo ruolo: quello di ritrarre la coscienza critica di un paese che non vuole piegarsi al potere, ma neanche adagiarsi sterilmente sull’onda della sua contestazione.

Si tratta di un atto di vandalismo greve ed esplicito, compiuto a pochi giorni dalla chiusura delle  commemorazioni per il quarantesimo dalla morte del grande intellettuale friulano, con la complicità di tanti atteggiamenti d’intolleranza diffusa.

Riteniamo doveroso cancellare questa vergogna al più presto, e restituire dignità alla figura di uno dei più scomodi, anticonformisti, profondi e lucidi tra gli osservatori del nostro paese e del suo tessuto sociale.

Lanceremo quindi una sottoscrizione, per riparare la lapide e supportare tutte le iniziative in ricordo di Pasolini che verranno promosse.

 

Per effettuare le donazioni:

 

  • Banca: BANCA POPOLARE ETICA
  • BIC: CCRTIT2T84A
  • Conto: ASSOCIAZIONE ARCI ~ IT36A0501803200000000000041
  • Causale: Memoria Pasolini

 

Submit a Comment