Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Arci Bergamo | November 30, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Il documentario “L’orizzonte del mare” viene messo a disposizione di chi vuol sviluppare pratiche virtuose per la salute mentale

Il documentario “L’orizzonte del mare” viene  messo a disposizione di chi vuol sviluppare pratiche virtuose per la salute mentale

Il documentario L’Orizzonte del mare è la storia di un viaggio attraverso il mondo della cura della sofferenza mentale in Italia, un viaggio nel tempo (attraverso la storia della psichiatria) e un viaggio nello spazio (geografico). La narrazione prende l’avvio da due storie che si intrecciano, quella di Massimo e quella di Maurizio e si arricchisce via via con le storie delle persone incontrate nel viaggio.

Un documentario versatile che oltre ad essere un’esperienza narrativa-umana può essere anche utilizzato a fini didattici, introduttivi rispetto ai temi della malattia mentale, della psichiatria, della storia della psichiatria.

Dopo averlo  presentato nell’ambito di festival culturali, università, associazioni, convegni e seminari, gli autori, assieme ad Arci e all’Associazione LiberaMente, hanno deciso di metterlo a disposizione di un pubblico più ampio  al fine di raggiungere il maggior numero possibile di persone, di innescare pratiche virtuose e di poter sviluppare ulteriori progetti, riflessioni, idee, sperimentazioni, ricerche a partire dal documentario stesso.

In questa cornice e a partire da queste premesse chiediamo un contributo libero di sostegno alle iniziative Arci nell’ambito della salute mentale, nella forma che si preferisce: collaborativa, culturale, sociale, economica.

Chi fosse interessato alla visione e all’utilizzo del documentario è pregato di contattarci scrivendo alla mail arciorizzontedelmare@gmail.com  o al numero di cellulare 333.6564510

Chi fosse interessato a sostenere liberamente il progetto può donare il suo contributo effettuando un bonifico sul c/c  iban IT 33 E 05018 11100 000011115888  intestato Arci Bergamo e con  causale “progetto orizzonte del mare”

Submit a Comment